Antonello Venditti vs. Backstreet Boys

  • 2
Backstreet Boys vs. Antonello Venditti

Antonello Venditti vs. Backstreet Boys

Backstreet Boys vs. Antonello Venditti

il Mash up! che presento oggi vede protagonisti i Backstreet Boys ed il nostro Antonello Venditti!

Chi non ricorda I Want It That Way? …forse una delle canzoni più famose dei Backstreet Boys!

Era il 9 maggio 1999 quando la boyband statunitense composta da  Nick Carter, Howard Dwaine Dorough, Brian Thomas Littrell, Alexander James McLean e Kevin Scott Richardson otteneva la loro prima numero uno in Inghilterra!

Qualche anno dopo nel 2003 in Italia usciva l’album di Antonello Venditti Che Fantastica storia è la vita ed al suo interno accoglieva la traccia omonima, che raggiunse anche la vetta delle classifiche di vendita per quell’anno nel nostro paese (oltre 200.000 copie vendute).

Ho utilizzato l’acapella originale del brano dei Backstreet Boys che ho fatto correre sulla base musicale del brano di Venditti che ho campionato e riposizionato in sequenza rispecchiando il naturale andamento del brano.

Buon video ascolto!


About Author

Oceanboy

Oceanboy si cimenta nella particolare tecnica del MASH UP!, tra le più diffuse tra i dj amanti del 2.0, che consiste nell'unire due o più canzoni di artisti, spesso distanti tra loro vuoi per genere piuttosto che per vocalità grazie all'ausilio di software e campionatori musicali. Il risultato finale è tanto più spiazzante quanto più è lontana la distanza fra gli artisti e le canzoni che utilizza nella realizzazione dei suoi mash up. E' un gioco sfizioso perché dimostra i mille punti di connessione possibili tra musiche che non cverrebbe mai in mente di associare. Ovviamente, molto sta alla fantasia, ma soprattutto alla perizia di cui è dotato chi dà vita a queste vere e proprie manipolazioni sonore. Il ''prodotto'' può dirsi ben confezionato, nel momento in cui questa fusione audio è corroborata dalle immagini video, dall'incursione e sovrapposizione dell'uno sopra l'altro. Sul web è già attiva una vera e propria scena musicale, essendo ormai in molti quelli che creano e quelli che vanno a caccia di queste creazioni. Ci vuole un giusto equilibrio tra gusto ed immaginazione per non scivolare in rigurgiti pacchiani: un registro giusto, che sembra non mancare a Oceanboy, come dimostrano gli altri esperimenti presenti nel suo canale ufficiale youtube.

2 Comments

Ale

29 marzo 2016 at 8:30 pm

ah ah ah no vabbe dai come si fa

Martina

11 marzo 2017 at 7:50 pm

Backstreet Boys e Antonello Venditti! Tt tu le vai a pescare, cmq potevi farlo meglio, mi piace ma potevi farlo meglio

Leave a Reply